Domande relative alla copertura

La preghiamo di notare che i nostri termini e condizioni per quanto riguarda questo possono variare a seconda dei programmi a sua disposizione - quindi la invitiamo a consultare sempre la sua Guida alle prestazioni per confermare dove è possibile ricevere un trattamento.

Tuttavia, se è coperto da uno dei nostri programmi di copertura sanitaria internazionale standard, può ricevere cure in qualsiasi Paese incluso nella sua area di copertura, se il trattamento medico necessario per il quale è coperto non è disponibile a livello locale. Per ottenere il rimborso delle spese mediche e delle spese di viaggio, deve richiedere la Garanzia di pagamento prima di partire.

Se, invece, il trattamento di cui ha bisogno e per il quale è coperto è disponibile nel Paese in cui risiede ma decide comunque di farsi curare in un altro Paese compreso nell'area di copertura, rimborseremo le spese mediche coperte dal suo programma assicurativo; non sono incluse, però, le spese di viaggio.

In quanto espatriato che vive all'estero, Lei è coperto per le spese mediche (relative a trattamenti coperti dalla polizza) incorse nel suo Paese d'origine, a condizione che esso si trovi nella sua area geografica di copertura.

Può confermare la portata della sua copertura controllando il suo Certificato di assicurazione - in questo documento, troverà informazioni su:
 

  • Il nome del o dei programmi a sua disposizione;
  • L’area di copertura selezionata per la sua polizza;
  • La data di inizio e la data di rinnovo della sua copertura;
  • Ogni condizione speciale della sua polizza (se vi è stata valutazione dello stato di salute).
     

La lista delle prestazioni incluse nella sua copertura è disponibile nel suo Elenco delle prestazioni.

Le definizioni, le esclusioni e tutti gli altri termini e condizioni della sua polizza vengono spiegati nella sua Guida alle prestazioni.

Si tratta dell’area geografica in cui la sua copertura ha validità. Offriamo differenti opzioni di area geografica di copertura: controlli il suo Certificato di assicurazione per confermare quale si applica alla sua copertura.

Ad esempio, se la sua area di copertura è "Mondo intero", significa che la sua copertura sarà valida in tutto il mondo. Se la sua area di copertura è "Africa", la sua copertura sarà valida ovunque in Africa. 

Se è necessario un trattamento al di fuori dell'area di copertura indicata nel Certificato di assicurazione, può avere comunque copertura se la prestazione "Trattamento di emergenza al di fuori dell'area di copertura" è inclusa nel suo Elenco delle prestazioni.

Questa prestazione copre le spese mediche in caso di emergenza sanitaria, durante un viaggio di lavoro o una vacanza in Paesi al di fuori dell'area geografica di copertura. Nella maggior parte dei casi, la copertura viene fornita per un periodo massimo di giorni a viaggio e nei limiti del massimale della prestazione, come indicato nell'Elenco delle prestazioni. Sono incluse le cure necessarie in caso di incidente oppure di improvvisa insorgenza o riacutizzarsi di una patologia grave che rappresenti un pericolo immediato per la sua salute. Per essere coperte da questa prestazione, le cure mediche devono essere prestate da un medico generico o da uno specialista entro 24 ore dal verificarsi dell'emergenza. La prestazione non copre le visite di controllo e le cure che non siano di emergenza, anche quando il paziente non sia in condizione di trasferirsi in un Paese compreso nella propria area di copertura per ricevere ulteriori cure. Le spese mediche relative alla maternità, alla gravidanza, al parto e alle complicanze della gravidanza o del parto non sono coperte da questa prestazione.

Se fa parte di una copertura di gruppo e trascorrerà un periodo superiore a sei settimane al di fuori della sua area di copertura, dovrebbe informare l'Amministratore di polizza della sua azienda. Se ha una polizza individuale, la preghiamo di informare il nostro ufficio Polizze Individuali tramite e-mail all’indirizzo: underwriting@allianzworldwidecare.com.

 

 

Per verificare il suo livello di copertura, deve sempre consultare il suo Elenco delle prestazioni insieme alla Guida alle prestazioni, per trovare tutte le informazioni rilevanti che riguardano la sua polizza, comprese le definizioni e/o le esclusioni che si applicano al programma.

Tuttavia, per sua comodità, elenchiamo di seguito alcune delle prestazioni più comuni disponibili nell'ambito dei nostri programmi di copertura sanitaria internazionale standard. La preghiamo di controllare il suo Elenco delle prestazioni per verificare quali delle seguenti prestazioni sono incluse nella copertura e di fare riferimento alla Guida alle prestazioni per verificare se i termini, le definizioni e le esclusioni relativi alle prestazioni coperte sono quelli descritti di seguito, poiché la copertura varia a seconda dei programmi a sua disposizione. La preghiamo di fare riferimento alla domanda/risposta specifica a seguire per maggiori dettagli sulla specifica prestazione.

Un trattamento in regime di ricovero è un trattamento ricevuto in un ospedale o una clinica dove si renda necessario il pernottamento.

Un trattamento in day-hospital è un trattamento programmato e ricevuto in un ospedale o in un’altra struttura sanitaria durante il giorno, senza che vi venga trascorsa la notte, e per il quale viene emesso un certificato di dimissione.

Si prega di notare che tutte le procedure endoscopiche come la gastroscopia o la colonscopia sono coperte dalla prestazione "Trattamento in day-hospital", eccetto se effettuate a fini di controllo sanitario di routine - in tal caso, saranno coperte dalla prestazione pertinente inclusa nel suo Programma fuori ricovero, se incluso nella sua polizza.

Con trattamento fuori ricovero ci si riferisce alle cure prestate nell'ambulatorio di un medico generico, un terapeuta o uno specialista, senza che si renda necessario il ricovero ospedaliero del paziente.

Le visite mediche regolari ed i test di laboratorio che non richiedano pernottamento in ospedale sono considerati trattamenti ambulatoriali.

Nell'ambito dei molteplici programmi che offriamo, includiamo un numero di prestazioni correlate alla maternità. Queste potrebbero essere "Maternità di routine", "Complicazioni della gravidanza", "Complicazioni del parto", "Parto domiciliare", ecc. A seconda dei programmi a sua disposizione, potrebbe essere coperto per alcune o tutte queste prestazioni. Pertanto, è importante che Lei faccia riferimento al suo Elenco delle prestazioni per confermare quali prestazioni legate alla maternità sono incluse e se vi sono dei massimali per le prestazioni e/o dei periodi di carenza.

Di seguito le forniamo una spiegazione generica delle prestazioni più comuni relative alla maternità per le quali potrebbe avere copertura, a seconda del suo programma. La preghiamo di notare che i termini (ad esempio, le definizioni e le esclusioni) relativi alle seguenti prestazioni potrebbero essere leggermente differenti a seconda del programma a sua disposizione. Per favore controlli la sua Guida alle prestazioni per confermare la sua copertura.
 

Si riferisce ai costi che si rendono necessari durante la gravidanza ed il parto, tra cui i costi di ricovero, gli onorari degli specialisti, le cure pre- e post-natali della madre, l'onorario dell'ostetrica (solamente per l'assistenza durante il parto) e le cure per il neonato. Le complicanze della gravidanza e le complicanze del parto non sono incluse in questa prestazione. Eventuali parti cesarei non necessari da un punto di vista medico verranno coperti solo fino ad una cifra massima corrispondente alla spesa standard per un parto naturale effettuato nello stesso ospedale (condizione soggetta ad eventuali limiti della prestazione). Se la prestazione "Parto domiciliare" è compresa nella sua copertura, le verrà pagata una somma forfetaria (indicata nell'Elenco delle prestazioni) in caso di parto effettuato al suo domicilio.

 
controlli di routine e test di accertamento solitamente richiesti durante la gravidanza. Per le donne che abbiano compiuto i 35 anni di età, fra i controlli di routine si annoverano anche il triplo test e il quadruplo test, i test per la diagnosi della spina bifida, l'amniocentesi e l’analisi del DNA (se direttamente correlata all'amniocentesi coperta).

 
Cure mediche di routine necessarie per la puerpera durante le sei settimane dopo il parto.

 
Accertamenti medici di routine miranti a valutare l'integrità delle funzioni basilari degli organi e della struttura scheletrica del neonato. Gli accertamenti devono essere eseguiti immediatamente dopo la nascita. Dalla copertura sono escluse ulteriori procedure diagnostiche o preventive, quali tamponi faringei, test ematici e prove audiometriche. Qualsiasi trattamento o test ulteriore alle cure di base sarà coperto dalla polizza specifica del bambino. I trattamenti in regime di ricovero per i neonati frutto di parti gemellari conseguenti a trattamenti di riproduzione assistita sono coperti fino ad un ammontare specifico per neonato per i primi tre mesi di vita (la preghiamo di consultare la sua Guida alle prestazioni per ulteriori dettagli). I trattamenti fuori ricovero, invece, sono coperti dal Programma fuori ricovero (se selezionato).

 
Si riferiscono allo stato di salute della madre. La prestazione riguarda unicamente le seguenti situazioni che potrebbero presentarsi nel periodo antecedente il parto: gravidanza extrauterina, diabete gestazionale, preeclampsia, aborto spontaneo, minacce d'aborto, parto di feto morto e mola idatiforme.

 
Copre esclusivamente le condizioni mediche che si presentano durante il parto medesimo e richiedono un intervento ostetrico, ossia: emorragia post-partum e mancata espulsione della membrana placentare. Il parto cesareo, purché necessario da un punto di vista medico, rientra in questa prestazione solo se il programma assicurativo include anche la prestazione "Maternità".

 
  • I massimali applicabili alla prestazione "Maternità" e alla prestazione "Complicanze del parto” sono normalmente calcolati "a gravidanza" o "ad Anno Assicurativo" (quest’informazione è disponibile nel suo Elenco delle prestazioni). Se il massimale della prestazione "Maternità" si applica "a gravidanza" e se la gravidanza del caso inizia in un anno e termina nel seguente, nel caso in cui il massimale del secondo anno venga cambiato al rinnovo della polizza, si applicherà quanto segue:

  • Tutte le spese mediche relative alla "Maternità" incorse nell'anno 1 saranno soggette al massimale valido nell'anno 1;
  • Tutte le spese mediche relative alla "Maternità" incorse nell'anno 2 saranno soggette al massimale valido nell'anno 2, dal quale si detrarrà l'ammontare delle spese della "Maternità" rimborsate nell'anno 1;
  • Se il massimale viene ridotto nell'anno 2 rispetto all'anno 1 e le spese mediche della "Maternità" incorse nell'anno 1 raggiungono o superano il massimale dell'anno 2, non verrà rimborsato alcun importo aggiuntivo. 

     
  • Interruzione della gravidanza, eccezion fatta per i casi di pericolo di vita per la madre.
  • Trattamenti direttamente correlati con la maternità surrogata, relativi tanto alla madre in affitto quanto al genitore committente.
  • Test genetici, facendo eccezione per: a) i casi in cui i test genetici sono coperti dal programma selezionato; b) i test del DNA quando sono strettamente correlati all'amniocentesi, laddove questa sia coperta (ovvero nel caso delle donne di età superiore ai 35 anni); c) i test per i recettori ormonali per i tumori.
  • I corsi per gestanti e puerpere.
  • Il triplo test e il quadruplo test o il test per la diagnosi della Spina Bifida, eccezion fatta per le donne con più di 35 anni di età.

Le consulenze ed i trattamenti dermatologici, se necessari dal punto di vista medico, sono coperti dalla prestazione "Onorari di medici specialisti" (se inclusa nel suo Elenco delle prestazioni e quindi inclusa nel programma). Se la condizione dermatologica viene rilevata da un medico generico piuttosto che da uno specialista, la visita sarà coperta dalla prestazione "Onorari di medici generici" (se incluso nel suo programma). 

 
Normalmente, a seconda del programma a sua disposizione, vi possono essere delle esclusioni che riguardano i trattamenti dermatologici. La preghiamo di verificare sulla sua Guida alle prestazioni quali esclusioni si applicano alla sua polizza.

Per sua comodità, indichiamo di seguito le esclusioni relative alla dermatologia normalmente incluse nei nostri programmi standard di copertura sanitaria internazionale:
 
Qualsiasi trattamento effettuato da un chirurgo plastico, indipendentemente dalle ragioni mediche e/o psicologiche che possono averlo reso necessario, e qualsiasi trattamento cosmetico o estetico che sia mirato a migliorare l'aspetto fisico, persino quando sia prescritto da un medico. L'unica eccezione è la ricostruzione chirurgica necessaria al ripristino delle funzionalità o dell'aspetto a seguito di un incidente con conseguenze gravi per l'aspetto dell'assicurato o di un intervento chirurgico oncologico, laddove l'incidente o l'intervento siano avvenuti durante il periodo di validità della polizza.
 
Le cure e i trattamenti per la caduta di capelli o eventuali trapianti tricologici, eccezion fatta per i casi in cui la perdita di capelli sia dovuta a cure oncologiche.

Questa copertura è a sua disposizione se la prestazione "Psichiatria e psicoterapia" è elencata nel suo Elenco delle prestazioni, sia nel Programma base o nel Programma fuori ricovero (o in entrambi), a seconda dei programmi a sua disposizione. Se la prestazione è coperta, l’Elenco delle prestazioni indica anche eventuali massimali di prestazione e/o periodi di carenza che si applicano alla copertura per la psichiatria e la psicoterapia. La nostra definizione standard della prestazione "Psichiatria e psicoterapia" e le relative esclusioni sono le seguenti, sebbene possano variare leggermente in base ai programmi a sua disposizione - faccia riferimento alla Guida alle prestazioni per la definizione e le eventuali esclusioni applicabili al programma.

 

Le cure psichiatriche e la psicoterapia sono i trattamenti inerenti ai disturbi mentali, effettuati da uno psichiatra o da uno psicologo clinico. Tali disturbi devono essere clinicamente significativi e non causati da eventi particolari, quali un lutto, problemi nel relazionarsi con gli altri, problemi accademici, di integrazione culturale o lo stress lavoro-correlato. Se incluse nel suo programma, le cure psichiatriche o la psicoterapia effettuate in ricovero o in day-hospital devono includere anche i farmaci prescritti per la cura della patologia del caso.

La psicoterapia in ricovero e fuori ricovero viene coperta solo quando la patologia del caso sia inizialmente diagnosticata da uno psichiatra e poi sottoposta all'attenzione specifica di uno psicologo clinico che amministra la cura dietro impegnativa dello psichiatra. In aggiunta, la psicoterapia fuori ricovero è inizialmente coperta fino a un massimo di 10 sedute per patologia, al termine delle quali lo psichiatra che ha firmato l'impegnativa deve analizzare nuovamente la situazione del paziente. Nel caso in cui dovessero essere necessarie ulteriori sedute, il medico dovrà fornire alla compagnia assicurativa un certificato attestante la necessità medica di ulteriori trattamenti.

 

Costi relativi all'onorario di un terapeuta familiare o di uno psicologo per cure di psicoterapia fuori ricovero (a prescindere dal fatto che il programma comprenda o meno la prestazione per la psichiatria e psicoterapia). 

 
Le cure attinenti a disturbi del comportamento, disturbi da deficit dell'attenzione e iperattività, autismo, negativismo sfidante, comportamento antisociale, disturbi ossessivo-compulsivi e fobici, disturbi dell'attaccamento, difficoltà di adattamento, del comportamento alimentare e della personalità, nonché le terapie volte al miglioramento dei rapporti socio-emozionali, come la terapia familiare, non sono coperte, se non indicato differentemente nell’Elenco delle prestazioni.  
 
 

desidera che confermiamo la copertura di una prestazione psichiatrica o psicoterapeutica prima di iniziare il trattamento, la preghiamo di inoltrarci (utilizzando l'indirizzo e-mail qui sotto) un referto medico dettagliato dello psichiatra che ha prescritto la terapia che includa il codice DSM-IV o ICD-10 e che indichi le cause o la ragione della sua condizione. Il nostro team medico esaminerà prontamente il referto medico e sarà in grado di consigliarla sulla sua copertura.

La preghiamo di notare che qualsiasi trattamento di psichiatria o psicoterapia svolto in regime di ricovero o di day-hospital richiede la presentazione di un modulo di Richiesta di Garanzia di pagamento completo e l'approvazione prima del trattamento. Ottenga qui maggiori informazioni sul processo di Garanzia di pagamento.

E-mail: medical.services@allianzworldwidecare.com

Se le prestazioni odontoiatriche fanno parte della sua copertura, con la maggior parte dei nostri programmi può semplicemente pagare per il trattamento e poi chiedere il rimborso delle spese ammissibili tramite la nostra applicazione MyHealth (se disponibile con il suo programma) oppure inviando un modulo di richiesta di rimborso compilato in tutte le sue parti insieme a tutta la documentazione di supporto tramite e-mail, fax o posta.

Le prestazioni dentali disponibili con il suo programma vengono elencate nel suo Elenco delle prestazioni, insieme ad eventuali franchigie, scoperti, massimali di prestazione, periodi di carenza o limitazioni di età. La preghiamo di leggere attentamente il suo Elenco delle prestazioni e la sua Guida alle prestazioni per conoscere nei dettagli la sua copertura delle cure dentali. Per sua comodità, a seguire elenchiamo le definizioni e le esclusioni relative alle prestazioni odontoiatriche che si applicano ai nostri programmi standard di copertura sanitaria internazionale; possono variare leggermente a seconda del programma a sua disposizione. Per questo motivo, consulti la Guida alle prestazioni e l’Elenco delle prestazioni per confermare le definizioni ed esclusioni che si applicano alla sua copertura.
 

Includono un check-up dentistico annuale, le otturazioni, la cura della carie, il trattamento del canale della radice ed i farmaci odontoiatrici prescritti.  
 
 
Farmaci prescritti da un dentista per il trattamento di un'infiammazione o infezione dentale. I medicinali prescritti devono essere di comprovata efficacia per curare la condizione medica del paziente e devono essere approvati dall’autorità regolatrice in materia farmacologica del Paese in cui sono prescritti. I farmaci d'odontoiatria prescritti non includono i collutori, i prodotti al fluoruro, i gel antisettici ed i dentifrici.

 
Si riferisce all'estrazione chirurgica di denti o ad altro procedimento chirurgico dentale (ad esempio, l'apicectomia) ed ai farmaci odontoiatrici prescritti. Tutte le procedure diagnostiche necessarie per stabilire la necessità della chirurgia dentale (ad esempio: radiografie, test di laboratorio, TAC e risonanza magnetica) sono coperte da questa prestazione. La chirurgia dentale non comprende eventuali trattamenti chirurgici relativi ad impianti dentali.

 
Si riferiscono ai trattamenti dentali correlati ai disturbi gengivali.

 

Correzione della malocclusione e dell’allineamento dei denti per mezzo di apparecchi correttivi. Il trattamento ortodontico è coperto solo nei casi in cui vi è una necessità medica e per questo motivo, al momento della richiesta di rimborso, le chiediamo di allegare informazioni di supporto per dimostrare che il trattamento è necessario dal punto di vista medico e che è quindi idoneo a ricevere copertura. Le informazioni di supporto necessarie (a seconda del caso) possono includere, ma non si limitano a, i seguenti documenti:
 

  • Una relazione medica rilasciata dallo specialista, contenente la diagnosi (tipo di malocclusione) e una descrizione dei sintomi del paziente causati dal problema ortodontico;
  • Il programma di trattamento indicante la durata stimata del trattamento, il costo stimato e il tipo/materiale dell'apparecchio utilizzato;
  • Il tipo di pagamento concordato con il medico;
  • La prova dell'avvenuto pagamento del trattamento ortodontico;
  • Le fotografie di entrambe le mandibole che mostrano chiaramente la dentizione prima del trattamento;
  • Le fotografie cliniche delle mandibole in occlusione centrale con vista frontale e laterale;
  • Ortopantomogramma (radiografia panoramica);
  • Radiografia del profilo (radiografia cefalometrica).

La preghiamo di considerare che la prestazione copre solamente i trattamenti di ortodonzia che prevedono l'uso di apparecchi fissi metallici standard o apparecchi rimovibili standard. Il costo delle protesi dentali cosmetiche come gli apparecchi linguali e gli allineatori invisibili è coperto solo fino ad un ammontare pari all’usuale costo degli apparecchi dentali metallici (soggetto al massimale della prestazione "Trattamenti ortodontici e protesi dentali").

In sintesi, la prestazione “Ortodonzia” copre:

  • L’apparecchio per i denti;
  • L’apparecchio fisso (bracket);
  • Gli onorari dell'ortodontista;
  • Altri trattamenti correlati come radiografie o fotografie delle mascelle.

I trattamenti ortodontici avvengono in regime fuori ricovero. Di solito vengono effettuati nel corso di diversi anni: tuttavia, non è necessario attendere fino alla fine del trattamento per essere rimborsati. È possibile inviare fatture per tutta la durata del trattamento (ad esempio trimestralmente), ma solo una volta che la parte del trattamento relativa alla fattura inviata si è verificata. Ad esempio, è possibile inviare una fattura alla fine di ogni trimestre per i trattamenti che hanno avuto luogo in quel trimestre.

 

Corone, capsule, otturazioni, ricostruzioni adesive, restauri, ponti, dentiere ed impianti, nonché tutti i trattamenti supplementari necessari. 


Sono le cure ricevute in un ambulatorio dentistico o in un pronto soccorso ospedaliero per dare immediato sollievo al dolore ai denti causato da un incidente o da una lesione a denti naturali sani. Tra le cure dentali d'emergenza fuori ricovero si annoverano la pulpotomia o la pulpectomia e le conseguenti otturazioni temporanee (tre al massimo per Anno Assicurativo). Le cure devono essere prestate entro 24 ore dal verificarsi dell'emergenza. La prestazione non copre le protesi dentali di qualsiasi tipo, le ricostruzioni permanenti e la continuazione del trattamento dei canali delle radici. Le spese mediche eccedenti il massimale della prestazione "Cure dentali d'emergenza fuori ricovero" (del Programma principale) sono coperte dal Programma di cure dentali, se selezionato.


Le faccette estetiche (odontoiatria) ed i procedimenti relativi alla loro applicazione non sono coperti, a meno che non vi sia una necessità medica.

A seguire troverà la definizione relativa alle prestazione “Trattamenti di medicina alternativa” che si applica ai nostri programmi standard di copertura sanitaria internazionale. La definizione può variare leggermente a seconda dei programmi a sua disposizione. Per questo motivo, consulti la Guida alle prestazioni e l’Elenco delle prestazioni per confermare le definizioni ed esclusioni che si applicano alla sua copertura.
 

Si riferisce alle terapie e ai trattamenti che esulano dalla medicina convenzionale dei Paesi occidentali. Verifichi sul suo Elenco delle prestazioni se i seguenti trattamenti sono coperti: trattamenti chiropratici, osteopatici ed omeopatici, medicina naturale cinese (erbe), agopuntura e podologia (ove praticati da terapeuti autorizzati).

Se coperta, questa prestazione non richiede pre-autorizzazione, per cui, per richiedere il rimborso delle sue spese, deve semplicemente seguire la procedura spiegata nella sezione “Chiedere il rimborso delle spese fuori ricovero, dentali e altre” nella sezione dedicata alle domande relative alle richieste di rimborso.

A seguire troverà la definizione relativa alle prestazione “Occhiali e lenti a contatto prescritti (esame della vista incluso)” che si applica ai nostri programmi standard di copertura sanitaria internazionale. La definizione può variare leggermente a seconda dei programmi a sua disposizione. Per questo motivo, consulti la Guida alle prestazioni e l’Elenco delle prestazioni per confermare le definizioni ed esclusioni che si applicano alla sua copertura. 

Occhiali e lenti a contatto prescritti (esame della vista incluso): la prestazione copre l'acquisto di lenti a contatto e occhiali necessari alla correzione della vista. La prestazione include anche il rimborso di una visita oculistica di routine per Anno Assicurativo presso un oculista, optometrista o oftalmologo.

Non è richiesta la pre-approvazione per avvalersi di questa prestazione, ma dovrà presentare la sua prescrizione (indicando le sue diottrie) insieme alla fattura quando chiede il rimborso delle sue spese.

A seguire troverà la definizione relativa alle prestazione “Test diagnostici” che si applica ai nostri programmi standard di copertura sanitaria internazionale. La definizione può variare leggermente a seconda dei programmi a sua disposizione. Per questo motivo, consulti la Guida alle prestazioni e l’Elenco delle prestazioni per confermare le definizioni ed esclusioni che si applicano alla sua copertura.

Test diagnostici: sono indagini (come le radiografie o le analisi del sangue) effettuate per determinare la causa dei sintomi presentati da un paziente.

Di solito questi test non richiedono la pre-autorizzazione, tuttavia la preghiamo di essere consapevole del fatto che alcuni test più invasivi dovranno essere pre-autorizzati tramite la presentazione di una Richiesta di Garanzia di pagamento/Pre-autorizzazione. Consulti l'Elenco delle prestazioni per ulteriori informazioni. Può trovare ulteriori informazioni sul processo di pre-autorizzazione nella sezione precedente “Le emergenze ed il processo di pre-autorizzazione”. 

A seguire troverà la definizione relativa alle prestazione “Visite di controllo della salute e test di prevenzione delle malattie” che si applica ai nostri programmi standard di copertura sanitaria internazionale. La definizione può variare leggermente a seconda dei programmi a sua disposizione. Per questo motivo, consulti la Guida alle prestazioni e l’Elenco delle prestazioni per confermare le definizioni ed esclusioni che si applicano alla sua copertura. 

 

Includono le visite di controllo, i test e le analisi effettuate a intervalli appropriati e in assenza di sintomatologie cliniche. I controlli si limitano a:

  • Esame obiettivo
  • Analisi del sangue (emocromo, profilo biochimico e lipidico, test di funzionalità tiroidea, epatica e renale)
  • Esami di screening cardiovascolare (esame obiettivo, elettrocardiogramma, pressione sanguigna)
  • Esami neurologici (esame obiettivo)
  • Screening oncologico:
  • a) Pap test annuale;
  • b) Mammografia (una ogni due anni per donne dai 45 anni in su - o più giovani, in caso di precedenti familiari);
  • c) Esami di prevenzione del cancro alla prostata (uno all'anno per uomini dai 50 anni in su - o più giovani, in caso di precedenti familiari);
  • d) Colonscopia (una ogni cinque anni per persone da i 50 anni in su, oppure dai 40 anni in su in caso di precedenti familiari);
  • e) Screening annuale del sangue occulto nelle feci.

  • Densitometria ossea (una ogni cinque anni per donne dai 50 anni in su)
  • Check-up del bambino (fino all'età di sei anni e per un massimo di 15 visite nell'arco della vita del bambino)
  • Test genetici BRCA1 e BRCA2 (in caso di precedenti familiari diretti - prestazione coperta solo se appare nel proprio Elenco delle prestazioni)

Di seguito troverà le definizioni relative alla prestazione “Onorari di medici generici” che si applicano ai nostri programmi standard di copertura sanitaria internazionale. Le definizioni possono variare leggermente a seconda dei programmi a sua disposizione. Per questo motivo, consulti la Guida alle prestazioni e l’Elenco delle prestazioni per confermare le definizioni ed esclusioni che si applicano alla sua copertura. 
 
Dottore in medicina in possesso di regolare abilitazione alla professione nel Paese in cui la esercita, nei limiti previsti dalla stessa abilitazione. 

si riferisce al costo di una prestazione non chirurgica fornita o gestita da un medico generico.

Di seguito troverà le definizioni relative alle prestazione “Onorari di medici specialisti” che si applicano ai nostri programmi standard di copertura sanitaria internazionale. Le definizioni possono variare leggermente a seconda dei programmi a sua disposizione. Per questo motivo, consulti la Guida alle prestazioni e l’Elenco delle prestazioni per confermare le definizioni ed esclusioni che si applicano alla sua copertura.


Dottore in medicina abilitato all'esercizio della professione medica e in possesso di ulteriori qualifiche ed esperienza, tali da consentirgli l'esercizio di tecniche diagnostiche, terapeutiche e preventive in campi specifici della medicina. Questa prestazione non copre i trattamenti psichiatrici e psicologici. Se la copertura include i trattamenti psichiatrici o psicologici, questi saranno indicati nel suo Elenco delle prestazioni come prestazioni separate.

 

Si riferisce alle spese per cure e trattamenti non chirurgici eseguiti da un medico specialista.

Qualsiasi onorario richiesto per una consulenza o trattamento ammissibile forniti da uno specialista qualificato, vale a dire otorinolaringoiatra, endocrinologo, ginecologo, cardiologo, ecc., sarà coperto dalla prestazione "Onorari di medici specialisti".

Se la prestazione "Onorari di medici specialisti" è inclusa nel suo Elenco delle prestazioni, la copertura sarà fornita in linea con i termini e le condizioni della polizza senza la necessità di una pre-autorizzazione, ovvero l’assicurato dovrà chiedere il rimborso delle spese mediche sostenute. Tuttavia, se gli onorari per medici specialisti che deve pagare si riferiscono ad un trattamento in regime di ricovero (o ad un qualsiasi trattamento che richieda la pre-autorizzazione come indicato nel suo Elenco delle prestazioni), dovrà includerli nel Modulo di Garanzia di pagamento/Pre-autorizzazione che ci invierà, per permetterci di organizzare il pagamento del conto direttamente con l'ospedale (ove possibile).

La preghiamo di essere consapevole del fatto che in alcuni Paesi potrebbe essere necessario visitare il proprio medico generico al fine di ottenere una prescrizione per una consulenza specialistica.

Di seguito troverà le definizioni relative alle prestazione “Fisioterapia” che si applicano ai nostri programmi standard di copertura sanitaria internazionale. Le definizioni possono variare leggermente a seconda dei programmi a sua disposizione. Per questo motivo, consulti la Guida alle prestazioni e l’Elenco delle prestazioni per confermare le definizioni ed esclusioni che si applicano alla sua copertura.


È un trattamento eseguito da un fisioterapista abilitato senza impegnativa del medico curante. Se questa prestazione è inclusa nel proprio programma, la copertura è limitata al numero di sedute indicato nell'Elenco delle prestazioni. Se fosse necessario ricevere sedute aggiuntive a quelle indicate, la persona assicurata dovrà presentare l'impegnativa del medico curante affinché la copertura continui, dal momento che le sedute aggiuntive saranno coperte dalla prestazione separata chiamata "Fisioterapia (su prescrizione medica)". La fisioterapia (tanto prescritta, come nella combinazione di prescritta e non prescritta) è inizialmente limitata a 12 sedute per patologia, in seguito alle quali viene richiesta un'ulteriore visita di controllo. Nel caso in cui dovessero essere necessarie ulteriori sedute, il medico dovrà fornirci un certificato attestante la necessità medica di ulteriori trattamenti. La fisioterapia non include il Rolfing, i massaggi, il metodo Pilates, il metodo Milta e la fangoterapia. 

 

È un trattamento prescritto da un medico ed eseguito da un fisioterapista abilitato. La fisioterapia è inizialmente limitata a 12 sedute per patologia, in seguito alle quali viene richiesta un'ulteriore visita di controllo da parte del medico che ha richiesto la fisioterapia per il paziente. Laddove sedute supplementari siano necessarie, un certificato medico sul progresso della terapia dovrà essere inoltrato alla compagnia assicurativa ogni 12 sedute, per documentare che la continuazione della fisioterapia è necessaria dal punto di vista medico. La fisioterapia non include il Rolfing, i massaggi, il metodo Pilates, il metodo Milta e la fangoterapia.

Se la prestazione "Fisioterapia prescritta" è inclusa nella copertura, non richiede pre-autorizzazione; pertanto è necessario pagare le sessioni ricevute ed inviarci le fatture per il rimborso, insieme all’impegnativa o alla prescrizione del medico curante. La preghiamo di notare che, se sono necessarie molteplici sessioni, deve fornirci la ripartizione dei costi e delle date di ogni singola sessione. 

Copriamo le spese mediche derivanti da infortuni sostenuti sia durante lo sci che fuori pista o durante il trekking come parte di un'attività di svago, se necessarie dal punto di vista medico. Il trattamento è coperto entro i limiti del programma e dell'area geografica di copertura. In ogni caso, i trattamenti o gli accertamenti diagnostici richiesti a seguito di lesioni procurate durante la pratica di attività sportive a livello professionale non sono coperti in alcuna circostanza.

Se deve essere trasportato in un ospedale e può essere raggiunto da un'autoambulanza, i costi dell'ambulanza sono coperti dalla prestazione “Servizio di autoambulanza" inclusa nel suo Elenco delle prestazioni, nel Programma principale. Tuttavia, se non può essere raggiunto da un'autoambulanza perché si trova in alto mare o in ​​una posizione remota, potrebbe aver bisogno di essere trasportato dall'esercito, dai servizi di emergenza, da una società di soccorso specialistica o simili e questi costi non sono coperti dal programma.

Se deve essere evacuato/rimpatriato dopo il ricovero in ospedale perché il trattamento medico richiesto non è disponibile a livello locale, i costi per questo saranno coperti dalle prestazioni "Evacuazione medica" o "Rimpatrio sanitario", se incluse nel programma e se tutte le condizioni per la loro ammissibilità in base a tali prestazioni sono soddisfatte. Per ulteriori informazioni sul livello della sua copertura e sulle prestazioni incluse, faccia riferimento al suo Elenco delle prestazioni ed alla Guida alle prestazioni.

Copriamo le cure per le spese mediche derivanti da lesioni subite durante la pratica di qualsiasi sport nautico se necessarie dal punto di vista medico. Il trattamento è coperto entro i limiti del suo programma e della sua area geografica di copertura. In ogni caso, i trattamenti o gli accertamenti diagnostici richiesti a seguito di lesioni procurate durante la pratica di attività sportive a livello professionale non sono coperti in alcuna circostanza.

Se deve essere trasportato in un ospedale e può essere raggiunto da un'autoambulanza, ovvero tramite terra, i costi dell'ambulanza sono coperti dalla prestazione "Servizio di autoambulanza" inclusa nel suo Elenco delle prestazioni, nel Programma principale. Tuttavia, se non può essere raggiunto da un'autoambulanza perché si trova in alto mare oppure in ​​una posizione remota, potrebbe aver bisogno di essere trasportato dall'esercito, dai servizi di emergenza, da una società di soccorso specialistica o simili e questi costi non sono coperti dal programma.

Se deve essere evacuato/rimpatriato dopo il ricovero in ospedale perché il trattamento medico richiesto non è disponibile a livello locale, i costi per questo saranno coperti dalle prestazioni "Evacuazione medica" o "Rimpatrio sanitario", se incluse nel programma e se tutte le condizioni per la loro ammissibilità in base a tali prestazioni sono soddisfatte. Per ulteriori informazioni sul livello della sua copertura e sulle sue specifiche prestazioni, faccia riferimento al suo Elenco delle prestazioni ed alla Guida alle prestazioni.

Tornare indietro

Il nostro personale di assistenza telefonica multilingue è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per rispondere alle domande quotidiane sulle polizze ed offrirle supporto durante le emergenze.

La preghiamo di tenere in considerazione che avremo bisogno del suo nome e numero di polizza per identificarla nel nostro sistema ed essere in grado di rispondere alle domande sulla sua copertura, le sue richieste di rimborso, ecc. Per questo motivo, la preghiamo di non dimenticare di avere il numero di polizza con Lei quando ci chiama o di fornirlo nella sua e-mail (insieme al suo nome completo) se preferisce scriverci. 

Chiamarci al numero : +353 1 630 1305