Warning: Estás usando un navegador obsoleto. Por favor, cambia a uno más actual como Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

mask

consigli per curare la vostra salute mentale con il graduale allentamento delle restrizioni nel mondo 


06 Settembre 2021
 

Se il quando e il come affrontare nuovamente il mondo sono per voi una fonte di preoccupazione, sappiate che molte altre persone hanno questo problema. Gli psicologi chiamano questo nuovo fenomeno "ansia da rientro a causa della pandemia" per descrivere le difficoltà che alcuni di noi avvertono nel sentirsi parte di una società che sta tornando a una vita simile a quella prima della pandemia. 

Ecco alcuni suggerimenti utili per gestire la fase di transizione dal lockdown avendo cura della propria salute mentale.

All'inizio della pandemia, per molti di noi la cura della salute e del benessere mentale tra le mura domestiche ha assunto un'importanza prioritaria. È per questo motivo che probabilmente avete iniziato a cucinare di più, mangiar sano o svolgere attività fisica ogni giorno. Ora che state per tornare al mondo esterno, è importante continuare a dare la giusta priorità alla cura di voi stessi tramite l'esercizio fisico, un'alimentazione sana, il sonno e qualsiasi hobby o interesse che avete trovato utile nei mesi scorsi. 

Anziché lanciarsi nelle attività di una volta per cercare di recuperare il tempo perso, gli esperti consigliano di riprendere una vita "normale" gradualmente. Uno dei rimedi più efficaci per l'ansia da rientro è fare piccoli passi poco alla volta.

Aggiungete alla vostra giornata le attività e le abitudini precedenti al ritmo più consono per voi. Ad esempio, potreste iniziare con una passeggiata da soli al parco, per poi provare a chiacchierare con un vicino dal balcone di casa e infine uscire con un amico per prendere un caffè. Quando vi sentite a vostro agio con queste attività, passate alla fase successiva incontrando due amici e così via.

È importante non giudicare se stessi in base a quanto fanno gli altri e concedersi tutto il tempo necessario per riacquistare familiarità con le normali attività. L'adattamento alla realtà dopo il lockdown probabilmente sarà altrettanto lungo del periodo già trascorso per adattarvi alle misure restrittive. 

È certamente vero che il lockdown vi ha impedito di incontrare molti amici e familiari e poterli ora rivedere gioverà alla vostra salute psicologica, in particolare se avete passato gli ultimi mesi in auto-isolamento; tuttavia, potreste avere qualche difficoltà iniziale. 

Se è da diverso tempo che non vi incontrate con altre persone e avvertite ora un senso di incertezza, provate a riacquistare fiducia vedendovi per prima cosa con un solo amico o parente, rispettando sempre le misure in vigore. Può anche essere rassicurante discutere in anticipo l'incontro, ad esempio dove sedervi per rispettare il distanziamento sociale, se indossare la mascherina o come evitare il contatto con superfici comunemente toccate. 

Provate a concentrarvi sulle sensazioni che offre il momento presente; è sufficiente dedicare dieci minuti al giorno ad esercizi di meditazione o respirazione, allo yoga, all'ascolto di musica o di un libro audio o anche solo a un bagno rilassante per ridurre l'ansia e lo stress.
Pensate a quello che vi è mancato di più nell'ultimo anno, che si tratti di rivedere una persona cara, andare a un concerto o fare acquisti in negozio anziché attendere le consegne a domicilio. Creare un elenco di queste attività potrà essere un ottimo modo per impegnare la mente pensando alle esperienze positive che vi aspettano e non alle cose che vi rendono ansiosi. Non è necessario che l'elenco sia ricco di attività stravaganti o avventurose;  anche solo una cena al ristorante preferito o un appuntamento dal parrucchiere andrà bene.  

Ricordate che, ora che ci avviciniamo alla fine del lockdown, la paura e l'ansia sono sensazioni e risposte naturali. Dopo un periodo di quarantena collettiva così lungo, è normale che l'allentamento delle restrizioni causi qualche preoccupazione. Stiamo vivendo un periodo molto atipico e pieno di incertezze ed è perfettamente accettabile sentirsi un po' ansiosi: l'importante è capire che queste sensazioni sono naturali, normali e comuni a molte persone.

Che sia durante o dopo il lockdown, ogni cambiamento delle nostre attività richiede un periodo di adattamento.

Allianz Care è qui per assistervi: la nostra missione è prenderci cura della vostra salute ovunque voi siate.