Attenzione: stai utilizzando un browser obsoleto, passa a un browser più moderno come Chrome, Firefox o Microsoft Edge

social contact post covid


Come tornare a
socializzare in modo sicuro


01 dicembre 2021
 

Siccome le feste si avvicinano, sentiamo tutti la voglia di stare di nuovo in compagnia. Nonostante ritrovarsi di nuovo con amici e parenti sia importante, non dobbiamo dimenticare di prendere le precauzioni necessarie, poiché il rischio di contrarre il virus COVID-19 è tuttora presente. Prima di tornare a frequentare un locale affollato o seguire un concerto tra il pubblico, leggete i nostri consigli su come riadattarvi alla vita sociale dopo il periodo di lockdown.

Ricordate di aderire a tutte le disposizioni delle autorità locali. In molti luoghi e strutture aperte al pubblico, ad esempio hotel, ristoranti e centri commerciali, così come sui mezzi di trasporto, l'uso della mascherina è ancora obbligatorio.  Se incontrate altre persone in un luogo pubblico, non dimenticate di controllare per prima cosa le regole da seguire e tenete in mente che le restrizioni cambiano con regolarità. È importante tenervi aggiornati per avere una maggiore garanzia che state adottando tutte le misure necessarie a tutelare la sicurezza vostra e dei vostri cari.
Anche se vi sentite pronti a tornare alla vita sociale a cui eravate abituati prima della pandemia, non cercate di fare il passo più lungo della gamba. Procedete gradualmente e non create subito un'agenda fitta di impegni. Se è vero che il mondo si sta riaprendo, ciò non significa che dovete affrettarvi a partecipare ad eventi con centinaia o migliaia di persone. Iniziate limitando il numero di contatti e socializzando con le persone di cui vi fidate di più, ad esempio cenando in un ristorante all'aperto con un paio di amici vaccinati. 
Il modo più sicuro di socializzare è cercare di incontrare solo le persone a voi già note ed evitare il più possibile il contatto con gli sconosciuti. Iniziate incontrando un amico o un gruppo di due o tre persone e passate a cinque o dieci solo quando vi sentite a vostro agio ad allargare la vostra bolla sociale.
Ora più che mai, il concetto di sicurezza è soggettivo ed è importante rispettare i vari limiti che di volta in volta gli altri potranno imporre. Supportate le scelte di parenti e amici che non sono ancora pronti a socializzare come voi. Prima di incontrarli, concordate un approccio che soddisfi tutti, ad esempio se vedervi al chiuso o all'aperto, se salutarvi con un semplice gesto o con un abbraccio oppure se indossare la mascherina.
È tuttora consigliabile evitare i luoghi affollati. Preferite luoghi più isolati e mantenete un distanziamento sociale di almeno un metro, come consigliato dall'Organizzazione mondiale della sanità. Se arrivate al luogo di un appuntamento e lo trovate già affollato, non esitate a proporre un piano alternativo al vostro amico, che potrebbe avere le vostre stesse preoccupazioni. Che vi troviate all'aperto o in un locale, il rischio di contagio è maggiore con molte persone attorno.  

Il rischio di contagio può variare in base al numero di persone e al luogo di ritrovo. Gli eventi al chiuso sono potenzialmente più rischiosi di quelli all'aperto e, anche dopo la riapertura dei ristoranti in molti Paesi, potrebbe essere preferibile incontrare gli amici all'aperto, dove il rischio sarà minore. La presenza di molte persone implicherà sempre un rischio maggiore, che crescerà ancora di più in funzione del tempo passato con gli altri. Un evento che dura solo due ore sarà certamente meno rischioso di uno che si prolunga per l'intero fine settimana.

Se state cercando di capire quali misure di sicurezza adottare in un luogo pubblico, valutate la situazione in base alla natura del luogo stesso, alla possibilità di rispettare il distanziamento sociale e alla presenza di sconosciuti o di persone il cui stato di vaccinazione non è noto.

Ogni Paese segue regole specifiche sulle mascherine e disposizioni diverse sui tempi e i modi in cui, per legge, non sarà più obbligatorio indossarle.

Le mascherine hanno svolto un ruolo importante nel limitare la diffusione del COVID-19 e scegliere di indossarle, specialmente in luoghi al chiuso o affollati, continuerà a essere una misura valida per ridurre il contagio. Anche se non vi incontrate con i vostri amici in un luogo pubblico, può essere opportuno indossare la mascherina e chiedere agli altri che facciano altrettanto.

Anche se siete già vaccinati, è importante continuare ad adottare tutte le misure che si sono finora rivelate utili a limitare la diffusione del virus. Tra queste vi sono il distanziamento sociale (almeno un metro) e l'attenzione all'igiene delle mani. Accertatevi di avere sempre a disposizione un gel igienizzante quando ospitate amici e parenti o li andate a trovare, in modo da potervi disinfettare le mani più volte senza dover andare al bagno.

Infine, l'aspetto più importante del socializzare è sapere quando è opportuno non farlo affatto. Non ignorate tosse e mal di gola: fate un test e rimanete in autoisolamento fino a quando non otterrete un risultato negativo.

Per maggiori informazioni sul coronavirus e sulla copertura assicurativa offerta, visitate la nostra pagina informativa sul COVID-19.